DC SNOWBOARDING LIVIGNO MOTTOLINO

Rappresentano il perfetto ponte tra passato, presente e futuro dello snowboard in Italia. Sono i rider del Team DC Snowboarding Italy: Alessandro Benussi, Manuel Pietropoli, Lorenzo Barbieri e Ian Matteoli.

Quattro rider con storia, peculiarità e caratteristiche completamente diverse tra loro ma accomunati dall’appartenenza ad un Team che, in tutto il mondo, raccoglie gli snowboarder più potenti di sempre.

A fine stagione scorsa li abbiamo portati a Livigno, allo Snowpark Mottolino per un video foto shooting insieme ai rider del Team CAPiTA Italy. Inutile dirlo, il risultato è stato una bomba!

Aie, Lollo, Manuel ed Ian hanno dato spettacolo.

Non è un caso se per il video shooting del team DC Snowboarding Italy è stato scelto proprio lo Snowpark Mottolino.

Con le sue 4 linee dalla S alla XL e le oltre 60 strutture perfettamente shepate grazie al lavoro del team Mottolino e degli shaper Schneestern, quello dell’alta Valtellina è uno dei migliori snowpark d’Italia e a pieno titolo considerato tra i più prestigiosi d’Europa.

Per rendere ancor più prestigiosa l’occasione, a seguire Manuel Pietropoli & Co c’era anche la redazione del magazine Rolling Stone Italy.
Nel numero attualmente in edicola troverete un’interessantissima intervista ai rider DC e a quelli del Team CAPiTA.

Con l’inizio della stagione 2016/2017 il progetto del Team è andato avanti seguendo la filosofia di sempre: creare sinergie tra le giovanissime promesse e i rider storici del panorama nazionale.

Ian Matteoli, ad esempio, è stata una scommessa vinta. Da poche settimane infatti è stato annunciato il suo ingresso come Flow Rider nel Team DC International.

La new entry di questa stagione è invece un rider destinato a far parlare di sè. Davide Boggioha solo 17 anni, ha esordito quest’anno in Nazionale Junior ed ha già portato a casa una vittoria in Coppa Europa e, in due tappe di Coppa del Mondo, si è piazzato primo tra gli italiani.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *